Video della settimana: Ermal Meta – Vietato Morire

Ermal Meta - Vietato Morire

Ermal_MetaVIETATO MORIRE, la title track dell’album più venduto in Italia questa settimana, è la canzone che ERMAL META ha presentato alla 67esima edizione del Festival di Sanremo e che si è aggiudicata podio e Premio della Critica Mia Martini.

Nella serata delle cover, Ermal Meta ha inoltre affascinato il pubblico in sala, quello eurovisivo e la sala stampa che gli ha tributato applausi a scena aperta e una standing ovation, grazie ad un’incredibile versione di Amara Terra Mia di Domenico Modugno, eseguita con un’inedita doppia voce talmente bella che è stata premiata come la miglior rivisitazione.

VIETATO MORIRE è un doppio CD

distribuito da Artist First in vendita al prezzo di un album singolo che contiene anche Umano, l’esordio da solista presentato nella precedente edizione del Festival, che certifica questo percorso artistico e permette a chi ancora non l’ha fatto di conoscere il lavoro integrale di  Ermal Meta; 9 brani inclusi in Umano e 9 nuove canzoni per VIETATO MORIRE, tra le quali 2 featuring che impreziosiscono il progetto: Elisa in Piccola Anima e Luca “Vicio” Vicini (Subsonica) ne La Vita Migliore.

I PRIMI DUE PRESTIGIOSI APPUNTAMENTI LIVE:

 

Ermal-Meta_Ph-Luis-Condrò_107 Maggio: ALCATRAZ / MILANO

16 Maggio: AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA – SALA SINOPOLI / ROMA
Produzione: Slim Dogs Production | http://www.slimdogsproduction.com/
Compositing: Chiara Rigoli
MakeUp: Giulia Neri
Casting: Simona Andreozzi
Assistente Produzione: Matteo Contessi

L’artista – autore, produttore, polistrumentista e cantante – è l’ex frontman de La Fame Di Camilla con cui pubblica tre album (l’omonimo del 2009, Buio e Luce nel 2010 e l’Attesa nel 2012), di cui è voce e autore di tutte le canzoni. Con questo indimenticato progetto viaggia in tour per 3 anni calcando quasi 500 palchi sparpagliati sulla nostra penisola, condividendo quelli di Stereophonics, Cranberries e Aerosmith all’ Heineken Jammin’ Festival e al Festival di Sanremo nell’edizione del 2010; quasi a rappresentare il manifesto di questo progetto, presenta il brano Buio e Luce, che nel giro di poche ore diventa una hit radiofonica.

Archiviata l’esperienza di gruppo, il percorso da solista lo porta a essere inserito nelle colonne sonore di Braccialetti Rossi con “Tutto si Muove” nella prima stagione e con “Volevo perdonarti, almeno”, nella seguente.

Ermal Meta agli albori del 2016 chiude i lavori riferiti al suo primo disco solista intitolato Umano, presentato a Sanremo con Odio Le Favole, che si è aggiudicato il 3° posto tra le nuove proposte; oltre a ciò, il testo di Odio Le Favole riceve una menzione speciale dal Premio Lunezia; il video – realizzato da Marco Serpenti per la BudabØ Film – viene premiato con il SoundiesAwards da la Lucana Film Commision come il migliore e gli ascoltatori di RTL  decretano che Ermal Meta abbia presentato il miglior brano in gara.

Umano – pubblicato da Mescal (distribuito Artist First) – è approdato nei negozi di dischi il 12 Febbraio ed è stato rappresentato in radio per l’intera estate da A Parte Te, proposto in anteprima al Coca Cola Summer Festival 2016 in Piazza del Popolo a Roma mentre precedentemente il compito fu affidato a Volevo Dirti, brano affiancato da un video realizzato a 360° e dedicato a I Lupi di Ermal, attivissima fan base.

– Come autore di canzoni le sue parole e le sue musiche si sono fatte ascoltare da milioni di persone attraverso le voci di Marco Mengoni, Francesco Renga, Emma Marrone, Annalisa Scarrone, Chiara Galiazzo, Patty Pravo (con cui ha duettato), Clementino, Francesco Sarcina (al cui disco ha lavorato anche in qualità di produttore & arrangiatore), Lorenzo Fragola,Elodie; sempre come autore ha vinto le recenti edizioni di Amici (Sergio Sylvestre / Big Boy) e di The Voice (Alice Paba / Parlerò d’amore).

– L’estate 2016 per Ermal Meta si è tradotta in musica dal vivo con concerti in cornici prestigiose come Piazza Cattedrale per Astimusica e l’Anfiteatro Romano di Lecce (tra gli altri…), o di partecipazioni a manifestazioni come Il Premio Lunezia, Premio Città di Ancona, Meraviglioso Modugno (tra gli altri…); in mezzo a tutto ciò il 26 Luglio è stato premiato a Livorno – Spazio d’Autore – come miglior autore e interprete del 2016.

A Parte Te, grazie alla massiccia rotazione radiofonica che lo ha sostenuto per tutta l’estate, è ormai diventato un classico della musica d’autore italiana.

– In autunno l’Umano Tour ha toccato i maggiori club italiani, accompagnato dalle note del più recente singolo, Gravita Con Me affiancato da un suggestivo e visionario video firmato dal noto youtuber Cane Secco…è tornato sul palco del Festival di Sanremo – tra i big – con Vietato Morire. 

Ermal_Meta (1)Esattamente dodici mesi fa iniziava l’avventura solista di ERMAL META proprio dal Festival di Sanremo tra i giovani; il pubblico imparò così a conoscere quest’artista con la sua Odio Le Favole e dopo qualche giorno attraverso l’album Umano, che venne rappresentato durante l’estate da A Parte Te, hit radiofonica ormai tra i classici del pop italiano.

Da allora molto è successo e ora si torna su quel palco che tanta fortuna portò, con VIETATO MORIRE, una canzone che descrive con “ferma delicatezza” la violenza sulle donne come sui bambini, senza retorica, senza lacrime, ma con un monito solido come un macigno: “ricorda di disobbedire perché è vietato morire”.

Il testo – giudicato tra i migliori dalla stampa che ha potuto ascoltarlo e applaudirlo in anteprima – si appoggia su un arrangiamento, una melodia e una ritmica che regalano freschezza e piazza l’autore tra coloro che renderanno bello questo Festival di Sanremo 2017.

VIETATO MORIRE, doppio CD in vendita a prezzo di un album singolo che conterrà anche Umano, per certificare questo percorso e per permettere a chi ancora non l’ha fatto di conoscere il lavoro integrale di Ermal Meta; 9 brani inclusi in Umano e 9 nuove canzoni per VIETATO MORIRE, tra le quali 2 featuring che impreziosiscono il progetto: Elisa in Piccola Anima e Luca “Vicio” Vicini (Subsonica) ne La Vita Migliore.

Illustrazione: Dino Rubini.
Art work: Riccardo “Charlie” Davoli Schirinzi.

 

Dal 10 Febbraio VIETATO MORIRE  è in tutti i negozi e digital store.

Segui Ermal Meta su:
https://www.facebook.com/ermalmetainfo/
https://twitter.com/metaermal?lang=it
https://www.instagram.com/ermalmetamu…
https://open.spotify.com/artist/4XWTd…

http://vevo.ly/ivbS4Z

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *