Tosca, stasera, inaugura l’Alkantara Fest, con l’unica data in Sicilia del “Morabeza tour”

Ph. Simone Cecchetti

ZAFFERANA ETNA (CT) – Si apre stasera 28 luglio l’ Alkantara Fest, il festival internazionale di folk e world music organizzato dall’Associazione culturale Darshan e diretto artisticamente da Mario Gulisano, che dal  29 luglio all’1 agosto si svolgerà a Pisano, frazione di Zafferana Etnea. 

Ad inaugurare il festival, l’unica realtà siciliana dedita al folk e alla world music in continuo dialogo con i più importanti festival europei dello stesso genere, quest’anno sarà un evento speciale: l’unica data in Sicilia di Tosca, stasera mercoledì 28 luglio all’anfiteatro Falcone Borsellino di Zafferana Etnea porterà il suo “Morabeza” tour estate 2021 (prevendite su BoxOffice Sicilia www.ctbox.it) che poi proseguirà da ottobre nei teatri italiani, europei e del mondo, con il titolo di Morabeza in teatro.

Ph. Simone Cecchetti
Ph. Simone Cecchetti

Il live, che prende il titolo dall’album per cui nel 2020 ha ottenuto due Targhe Tenco – miglior interprete di canzoni e migliore canzone con “Ho amato tutto” – conduce il pubblico nelle atmosfere di colore e di calore di un immaginario salotto sudamericano.

«Ho aspettato tanto questo momento e finalmente è arrivato – dice Tosca – “Morabeza”, il concerto che ho tenuto al caldo per quasi un anno e mezzo vede la luce. E che luce! Una bellissima scenografia di Alessandro Chiti, musicisti meravigliosi diretti da Joe Barbieri, un filo di parole tratte dal “Canto alla durata” di Peter Handke, che lega il tutto, cucito per me da Massimo Venturiello che cura anche la messa in scena. Sono davvero felice. Stiamo tornando ad abbracciare le persone».

Attraverso un dialogo continuo con i suoi musicisti, Tosca interpreta dal vivo i brani dell’album, e non solo, spingendosi anche oltre i confini della sua ricerca musicale. Se infatti “Morabeza” è già una colorata giostra poliglotta che celebra l’intreccio e la contaminazione fra i popoli, un ponte fra la radice italiana e le musiche d’altrove, in particolare francese, brasiliana, portoghese e tunisina, sul palco l’artista allarga ancora di più le zone della sua esplorazione fino ad abbracciare nuovi mondi sonori di una ancora più vasta zona del nord dell’Africa, facendo visita al repertorio recente e meno recente di quell’area musicale latina compresa tra il Centro e il Sud dell’America.

Sul palco con Tosca: Giovanna Famulari, violoncello, pianoforte e voce, Massimo De Lorenzi, chitarra classica, Elisabetta Pasquale, contrabbasso e voce, Luca Scorziello, batteria e percussioni, e Fabia Salvucci, percussioni e voce.

foto fornita da uff stampa
ph. Marco Rossi

La XVII edizione di Alkantara Fest prenderà ufficialmente il via giovedì 29 luglio a Pisano, dove fino a domenica 1 agosto sono attese formazioni da Turchia, Gran Bretagna, Ungheria, Francia, Polonia, Messico e Danimarca, solo per citarne alcuni. Quattro giorni in cui la piccola frazione di Zafferana Etnea – che grazie al Festival ha ritrovato e rifondato lo spirito identitario della sua comunità – si trasformerà in un piccolo villaggio internazionale dove sono attesi anche i 22 partecipanti al campus internazionale di Ethno Sicily e i 14 volontari che hanno deciso di vivere l’esperienza del festival “da dentro” e non da semplici spettatori.

Musica ovviamente, ma anche yoga, workshop, danze popolari, escursioni, spettacoli e laboratori anche per i più piccoli.

 

TOSCA – Morabeza Estate 2021
Giovanna Famulari violoncello, pianoforte e voce

Massimo De Lorenzi chitarra

Elisabetta Pasquale contrabbasso e voce

Luca Scorziello batteria e percussioni

Fabia Salvucci percussioni e voce

arrangiamenti e direzione musicale Joe Barbieri

scene Alessandro Chiti

allestimento scenico Massimo Venturiello
Informazioni generali

Alkantara Fest 2021

Informazioni e prenotazioni https://www.alkantarafest.it/

Anfiteatro comunale Falcone Borsellino, via della Montagna, 2- Zafferana Etnea

Azienda agricola Il Pigno/Pisano – Zafferana Etnea
B&B Sotto i Pini, via Armando Diaz, 208 Pisano – Zafferana Etnea

Gammazita, piazza Federico di Svevia, 92 – Catania

La Terra di Bò – Villa Di Bella, via Giuseppe Garibaldi, 298 – Viagrande

 

 

Biglietti
Evento speciale, Tosca all’Anfiteatro Falcone Borsellino: intero € 25 / ridotto € 22.50 +dp

Ingresso a n. 2 live nella stessa serata: intero € 10 / ridotto € 7
Ingresso world stage/Il Pigno: intero € 8 / ridotto € 5
Ingresso folk stage/Sotto i Pini: € 5
Workshop: € 10
Escursione: € 15
Yoga: ingresso libero

Riduzioni: studenti, over 65, residenti nel comune di Zafferana Etnea, bambini fino a 10 anni compiuti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *