Stasera nuova puntata de “La Corrida” con la conduzione di Carlo Conti

la corrida 2 - www.lesfemmesmagazine.it

Stasera venerdì 10 maggio in onda su Rai 1 alle 21.25, la settima puntata de “La Corrida”. Padrone di casa Carlo Conti, con la partecipazione della valletta Ludovica Caramis e con l’orchestra diretta dal maestro Pinuccio Pirazzoli.la corrida 3- www.lesfemmesmagazine.it

Penultimo appuntamento con il varietà dedicato ai “dilettanti allo sbaraglio”. A “La Corrida” si ride, ci si diverte per tutta la serata nel segno della spensieratezza, da sempre tratto distintivo del programma. I concorrenti sono il vero motore della trasmissione: sono cantanti, ballerini, imitatori, rumoristi, maghi, acrobati, poeti, comici, barzellettieri che, ancora una volta, presenteranno al pubblico in studio e a quello televisivo performance originali e di certo uniche, portando sul piccolo schermo tutta la genuinità della provincia e, perché no, l’inventiva, punto di forza degli italiani.

la corrida 5 - www.lesfemmesmagazine.it

Veri e propri talenti rigorosamente non famosi e non professionisti sono pronti a esibirsi, supportati dal pubblico scatenatissimo proveniente da ogni parte d’Italia, che con pentole, fischietti, campanacci o applausi dimostrerà di avere apprezzato o meno le varie esibizioni. Carlo Conti osserverà con grande curiosità le proposte di ciascun concorrente, seduto sullo sgabello, a un passo dalle quinte.

la corrida 4 - www.lesfemmesmagazine.it

I più acclamati saranno di nuovo giudicati in studio per l’elezione del vincitore finale che porterà a casa una targa ricordo. Come da tradizione, poi, il conduttore sceglierà tra il pubblico in sala i ballerini che dovranno esibirsi a fine puntata su improbabili coreografie, accompagnate dal corpo di ballo di Fabrizio Mainini. La sesta puntata ha visto la vittoria de “Il Decollo”, un trio musicale composto da Alessandro, Andrea e Roberto, che hanno divertito il pubblico con una simpatica parodia de “Il Volo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *