Il Principe Libero: Luca Marinelli ci restituisce De Andrè

FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF0308

FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF3548CATANIA – In una sala gremita del cinema Alfieri , alle 21 esatte, ha inizio sullo schermo “Fabrizio De Andrè: Il principe libero”

Non si può negare che chi scrive sia avvolta da un margine di scetticismo. Se fossi stata Luca Marinelli e mi avessero chiesto di impersonare Fabrizio De Andrè, forse, sarei fuggita lontana.

Non mi manca l’amore per le sfide, ma in questi casi penso sempre, che ci sia sempre la possibilità di schiantarsi a terra, come un aereo senza ali.

Le 3 ore e 20 che ho passato seduta in quel cinema, non mi hanno coinvolto, mi hanno proprio fatto estraniare da qualsiasi forma di accadimento avvenisse attorno a me. Dopo un’ora e 45 è arrivato l’intervallo e mai, cosa fu più nefasta.

Perchè spezzare la poesia di ciò che accadeva sullo schermo con un becero intervallo?

Già dai primi 5 minuti di Luca Marinelli sullo schermo, si capisce la piega che prenderanno le prossime 3 ore a seguire. Il lavoro certosino fatto da Luca è immane, fa paura come abbia inglobato dentro di sé ogni singola piega, sfaccettatura, del viso di De Andrè, che già di suo non era un viso facile, soprattutto da restituire a chi lo ha conosciuto davvero.

Le spalle curve di Marinelli e tutta la postura riportano in vita De Andrè e le sapienti inquadrature del regista, ti fanno dimenticare che quello che vedi è un film.

FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF0360

Altra in presa non da poco, è che Marinelli le canzoni se le canta da solo e se non è facile restituire un viso complesso e affascinante come quello di Fabrizio De Andrè, figuratevi quella voce unica ed immensa, che è arrivata sino a noi senza subire alcuna scalfittura.

Ma Marinelli riesce anche in questo e a questo punto, qualsiasi pensiero negativo che avevi entrando è finito nella spazzatura senza remissioni di peccati.

Abbandoni dubbi e limitrofi e ti godi un film, che è molto di più di questo.

E’ un racconto dettagliato e preciso di una vita, prima che di un artista, di un modo di essere, positivo o negativo che sia, ma un modo di essere, una forma di esistenza talmente rara e particolare che ci ha regalato un poeta, il suo modo, bello o brutto che fosse, di essere libero.

FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF9819

Un poeta che forse, avrebbe avuto da pensare sul fatto che c’era una sala gremita che guardava un film e cantava con lui durante le scene live, che ha battuto le mani e forse si sarebbe meravigliato di cosa riesce a muovere Fabrizio De Andrè che non si considerava un cantante, ma che era decisamente molto di più.

Chi scrive, però, non è solo per i commenti positivi e qualche pecca, per proprio gusto l’ha trovata. Mentre Elena Radonicich regala un’egregia ed intensa interpretazione di Puny Rignon, non posso dire altrettanto di Valentina Bellè che non rende Dori Ghezzi al pubblico.

FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Elena Radonicich_DSCF1840

Ho trovato la Bellè troppo immatura, in questa interpretazione, per rendere una donna di carattere come Dori Ghezzi. Probabilmente avrebbe richiesto un’attrice più matura. Inoltre la sua NON somiglianza con la Ghezzi, strideva fortemente con il lavoro certosino di Marinelli.

FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli e Valentina Bellè_DSCF4601

Altro punto a sfavore del film è la scelta dell’attore per impersonare Cristiano De Andrè, soprattutto in adolescenza, anche in questo caso nessuna somiglianza e francamente pessima interpretazione. Ci avrebbe fatto piacere se il regista, Luca Facchini, si fosse soffermato maggiormente sul rapporto di De Andrè coi suoi figli Cristiano e Luvi, a mio avviso un tassello molto importante per comprendere la complessa personalità di Fabrizio.

FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli e Gianluca Gobbi_DSCF7769

Un plauso a Ennio Fantastichini e ad al tutto il cast, soprattutto Gianluca Gobbi e Matteo Martari che interpretano Paolo Villaggio e Luigi Tenco, ma merita una menzione a parte Davide Iacopini che interpreta il ruolo del fratello Mauro.

www.valeriagiuffrida.com

Riproduzione riservata – www.lesfemmesmagazine.it

CAST DEL FILM

LUCA MARINELLI – FABRIZIO DE ANDRè

VALENTINA BELLè – DORI GHEZZI

ELENA RADONICICH – PUNY

DAVIDE IACOPINI – MAURO DE ANDRè

GIANLUCA GOBBI- PAOLO VILLAGGIO

LORENZO GIOIELLI- CARLO GHEZZI

ANNA FERRUZZO – VITTORIA GHEZZI

LAURA MAZZI – LUISA

ORIETTA NOTARI- FERNANDA PIVANO

ORSETTA DE ROSSI – MADRE DI PUNY

ELENA ARVIGO – 2* GRAZIOSI CARUGGI

DANIEL TERRANEGRA – OTTAVIO

FRANCESCA ZIGGIOTTI – RITA

CIRO ESPOSITO – CAPITANO CC ROSATI

ROBERTO DE FRANCESCO – SACERDOTE LICEO

MATTEO MARTARI – LUIGI TENCO

TOMMASO RAGNO – RICCARDO MANNERINI

ENNIO FANTASTICHINI – GIUSEPPE DE ANDRè

REGIA LUCA FACCHINI

Sfoglia la gallery del film

 

 

 

FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Davide Iacopini_DSCF1955
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Valentina Bellè_DSCF9326
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF9837
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Valentina Bellè_DSCF3498
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF9819
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF9774
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Valentina Bellè_DSCF3424
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF9754
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Valentina Bellè_DSCF2486
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF8045
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF7677
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF7611
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF7337 2
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF7113
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF3548
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF2182
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF0414
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF0360
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF0338
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF0308
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF0106
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli_DSCF0024
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli, Gianluca Gobbi ed Elena Radonicich_DSCF0855
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli ed Elena Radonicich_DSCF8822
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli ed Elena Radonicich_DSCF8787
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli e Valentina Bellè_DSCF4601
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli e Valentina Bellè_DSCF3128
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli e Valentina Bellè_DSCF2939
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli e Matteo Martari_DSCF9034
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli e Gianluca Gobbi_DSCF7889
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Luca Marinelli e Gianluca Gobbi_DSCF7769
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_il regista Luca Facchini
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Ennio Fantastichini_DSCF1296
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Elena Radonicich_DSCF7291
FABRIZIO DE ANDRE'. PRINCIPE LIBERO_Elena Radonicich_DSCF1840

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *