Margot Robbie, sul grande schermo, sarà Barbie

margot robbie - www.lesfemmesmagazine.it

Margot Robbie, la 28enne attrice australiana sarà Barbie sul grande schermo. La Mattel e Warner Bros hanno raggiunto, finalmente, un accordo per far si che la bambola più famosa del mondo arrivi sul grande schermo.

Margot Robbie, nominata all’Oscar, interpreterà Barbie. Il film è la prima creatura della Mattel Film, guidata dal produttore Robbie Brenner, candidato all’Oscar nel 2014 e, come dicevamo, segna la prima collaborazione tra Mattel e Warner Bros.

Margot Robbie arrives at the European premiere of Mary Queen of Scots at Cineworld Leicester Square, London. (Photo by Isabel Infantes/PA Images via Getty Images)

La bellezza di Margot si presta perfettamente all’interpretazione della Barbie, la “donna ideale”. Darle vita non sarà facile, perché non è mai agevole dar vita alla perfezione, anche se ormai ha 60 anni, portati egregiamente.

barbie - www.lesfemmmesmagazine.it

Per Mattel e il suo amministratore delegato Ynon Kreiz il film rappresenta un progetto cruciale per modernizzare la società e renderla al passo con i tempi. L’annuncio dell’alleanza con Warner Bros ha come primo effetto quello di mettere le ali ai titoli Mattel. Un balzo che rappresenta un segnale positivo alla luce del calo registrato dalle azioni Mattel negli ultimi  mesi.

Mattel, come gli altri colossi dei giocattoli, ha risentito del boom dei videogame e dei dispositivi elettronici, che hanno innescato una fuga dei bambini dai giochi tradizionali.

English Version

Margot Robbie, the 28-year-old Australian actress will be Barbie on the big screen. The Mattel and Warner Bros have finally reached an agreement to make sure that the most famous doll in the world arrives on the big screen.

Margot Robbie, nominated for an Oscar, will play Barbie. The film is the first creature of Mattel Film, led by producer Robbie Brenner, an Oscar nominee in 2014 and, as we said, marks the first collaboration between Mattel and Warner Bros.

The beauty of Margot lends itself perfectly to the interpretation of Barbie, the “ideal woman”. Give her life will not be easy, because it is never easy to give life to perfection, even if it is now 60 years old, worn very well.

For Mattel and his managing director, Ynon Kreiz, the film is a crucial project to modernize society and keep it in step with the times. The announcement of the alliance with Warner Bros has as its first effect that of giving wings to Mattel titles. A leap that is a positive sign in light of the decline recorded by Mattel shares in recent months.

Mattel, like the other toy giants, suffered from the boom in video games and electronic devices, which triggered the escape of children from traditional games.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *