I Måneskin special guest dei Rolling Stones il 6 novembre a Las Vegas

Maneskin - Ph. fornita da words for you

I Måneskin saranno special guest dei Rolling Stones nel loro show di sabato 6 novembre al Allegiant Stadium di Las Vegas (Nevada). Un’ulteriore consacrazione della band, annunciata durante la partecipazione all’iconico Tonight Show con Jimmy Fallon, che ha segnato il loro debutto televisivo americano.

Maneskin - Ph. fornita da words for you - www.lesfemmesmagazine.it

Con oltre 3,4 miliardi di streaming su tutte le piattaforme digitali e più di 38 milioni di ascoltatori mensili su Spotify, Victoria, Damiano, Thomas e Ethan si esibiranno al fianco di uno dei gruppi più importanti della storia della musica.

Måneskin – “They are saying about us”

ALTERNATIVE PRESS: Sfidando gli scettici, i Måneskin hanno dimostrato non solo che il rock è vivo e vegeto, ma che ha ancora un fascino globale. In più, l’hanno fatto senza venir meno ai loro obiettivi. Il rock dei Måneskin è un marchio unico, vecchio e nuovo in parti uguali, che riflette il loro amore per la sua storia e il desiderio di aiutare il genere a costruire un futuro migliore.

Maneskin - Ph. fornita da words for you uff stampa (8)

NME: È stato David Bowie a dire: “Sono una star istantanea, basta aggiungere acqua e mescolare”. Guardando i Måneskin mentre si contorcono sul palco durante il loro spettacolo last-minute a sorpresa a Londra – un miscuglio incandescente di calze a rete, tatuaggi, tacchi, pelle e glitter – hai la stessa sensazione che non potrebbero fare nient’altro. Sono nati per essere rockstar.

BILLBOARD US: “Beggin’” dei Måneskin continua a regnare in cima all’Alternative Airplay Chart, consacrando la più veloce conquista della vetta per una nuova band negli ultimi venticinque anni

ROLLING STONE US: “Måneskin Wanna Be Your Next Rock Idols –  Trasudante spavalderia glam-rock. I Måneskin sono pronti per conquistare il mondo con un sound che ha contribuito a creare un vero e proprio fandom globale. Vantano ben tre canzoni nelle principali posizioni della Global Chart di Spotify. “Beggin’” ha portato via il primo posto  a Olivia Rodrigo. Il loro ultimo singolo, “I WANNA BE YOUR SLAVE” salirà sicuramente altrettanto in alto grazie a un nuovo video hot. Inoltre, non puoi nemmeno aprire TikTok senza ascoltare una di quelle canzoni. La loro crudezza accompagna un messaggio importante. Per i Måneskin, la libertà sessuale è legata ai loro testi e al loro stile

NEW YORK TIMES:  Hanno vinto l’Eurovision. Riusciranno a conquistare il mondo? I Måneskin spopolano nelle classifiche e i suoi componenti puntano a essere una storia di successo a lungo termine. I Måneskin sono un potente concentrato di carisma ed energia sul palco, hanno abbattuto le barriere linguistiche e di genere e difendono l’auto-espressione. C’è qualcosa di molto rivoluzionario in loro

maneskin - ph. fornita da words for you uff stampa (2)

ASSOCIATED PRESS (ABC News, Washington Post & More): I rocker italiani Måneskin si divertono a confondere gli stereotipi di genere. Erano quattro adolescenti che suonavano per strada nelle piazze di Roma. In questi giorni, i membri della rock band si crogiolano in adorazione dopo aver trionfato all’Eurovision Song Contest e aver costantemente scalato le classifiche di Spotify.  Con i loro look androgini, i video sfacciati e quella che il loro cantante chiama “rabbia catartica”, raccontano all’Associated Press che si stanno divertendo un mondo a offuscare gli stereotipi

Segui su:

IG @maneskinofficial

FB @maneskinofficial

TWITTER @thisismaneskin

 Le foto di questo articolo sono state fornite da Words For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *