“Isola del Cinema” protagonisti Daniele Silvestri e Valerio Mastandrea

isola del cinema - daniele silvestri - ph. saida fanciullo - www.lesfemmesmagazine (1)

ROMA – Il lungotevere romano ospita, per tutta l’estate, la 25esima edizione della rassegna cinematografica “L’isola del Cinema”.

La serata di lunedì ha visto come protagonisti due eccellenze della scena artistica romana: il cantautore Daniele Silvestri e l’attore e regista Valerio Mastandrea che hanno presentato, rispettivamente, il videoclip “Scusate se non piango”  ed il film “Ride”.

isola del cinema - daniele silvestri - ph. saida fanciullo - www.lesfemmesmagazine (9)

 

Le cose che hanno in comune passano attraverso il filo di un’amicizia che dura da tantissimi anni e che traspare negli sguardi complici che i due  si scambiano di continuo. Mastandrea, insieme a Giorgio Testi, ha firmato la regia del videoclip di Silvestri che sarà premiato, ad ottobre, alla Mostra del Cinema di Roma quale miglior videoclip dell’anno.  L’annuncio, a sorpresa, arriva dal microfono della presentatrice Francesca Piggianelli e genera un applauso entusiasta tra il pubblico di fedelissimi accorsi a sostenere i loro beniamini.

Il cantautore romano, insieme al protagonista del video, il giovane attore Giovanni Anzaldo, ha raccontato la genesi del videoclip che ha di base la generosità dei tanti amici che ne hanno preso parte aderendo, in poco tempo, all’iniziativa con quell’entusiasmo tipico che caratterizza le grandi amicizie.

isola del cinema - daniele silvestri - ph. saida fanciullo - www.lesfemmesmagazine (6)

Tra l’altro, una trentina di fans di Silvestri hanno preso parte al video in qualità di “corpo di ballo testardo” coreografati da un esuberante Lillo che, nel corso della serata, ha riproposto i passi del balletto scatenandosi sul palco.

Il film “Ride” è stato introdotto da Marco Spagnoli che ha presentato anche la protagonista femminile Chiara Martegiani. Il film tocca il complesso tema del dolore. Mastandrea racconta che “in un epoca dove si condivide tutto e anche il dolore viene annacquato avevo voglia di raccontare il modo soggettivo di vivere il dolore” e… ci riesce alla grande emozionando il pubblico e costringendolo a guardarsi dentro in un’immedesimazione inevitabile.

Sfoglia la gallery della serata a cura di Saida Fanciullo per www.lesfemmesmagazine.it – Tutti i diritti sono riservati – E’ vietata qualsiasi forma di riproduzione non autorizzata

isola del cinema - daniele silvestri - ph. saida fanciullo - www.lesfemmesmagazine (10)
isola del cinema - daniele silvestri - ph. saida fanciullo - www.lesfemmesmagazine (9)
isola del cinema - daniele silvestri - ph. saida fanciullo - www.lesfemmesmagazine (8)
isola del cinema - daniele silvestri - ph. saida fanciullo - www.lesfemmesmagazine (7)
isola del cinema - daniele silvestri - ph. saida fanciullo - www.lesfemmesmagazine (6)
isola del cinema - daniele silvestri - ph. saida fanciullo - www.lesfemmesmagazine (5)
isola del cinema - daniele silvestri - ph. saida fanciullo - www.lesfemmesmagazine (4)
isola del cinema - daniele silvestri - ph. saida fanciullo - www.lesfemmesmagazine (3)
isola del cinema - daniele silvestri - ph. saida fanciullo - www.lesfemmesmagazine (2)
isola del cinema - daniele silvestri - ph. saida fanciullo - www.lesfemmesmagazine (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *