Esce oggi “Il premio” il nuovo film di Alessandro Gassmann

il premio

12_il_premio_gigi_proietti_alessandro_gassmannGiovanni Passamonte (Gigi Proietti) ha avuto una vita esagerata: molte mogli e molti figli, ha scritto numerosi best seller di successo internazionale e, nel frattempo, è diventato un uomo cinico ed egocentrico.
Quando gli comunicano che ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura, per paura di volare, decide di partire in auto verso Stoccolma per andare a ritirare il premio insieme a Rinaldo (Rocco Papaleo), suo assistente da sempre.

03_il_premio_anna_foglietta_gigi_proietti
Al lungo viaggio in auto partecipano anche i due figli di Giovanni Passamonte, Oreste (Alessandro Gassmann), personal trainer, e Lucrezia (Anna Foglietta), blogger di successo.
La strada da Roma a Stoccolma si trasformerà in un percorso denso di imprevisti in cui il gruppo incontrerà curiosi personaggi, ma si rivelerà per tutti un’occasione unica per affrontare dinamiche familiari insospettabili e conoscersi veramente.

 

E’, inoltre, in rotazione radiofonica e disponibile in digital download e sulle principali piattaforme streaming il nuovo singolo del cantautore romano dal sound internazionale WRONGONYOU “Shoulders” feat. Maurizio Filardo, brano principale della colonna sonora del film di Alessandro Gassmann.

Wrongonyou_foto di Michele Piazza (2) b

Il cantautore ha annunciato la partecipazione al SXSW 2018 (South by Southwest festival) che si svolgerà come ogni anno ad Austin in Texas (USA) dal 13 al 17 marzo.   Queste, invece, le prime date confermate del tour in Italia del 2018:

 il 27 gennaio al Covo Club di Bologna,

il 3 febbraio all’Urban Club di Perugia,

il 16 febbraio a Milano,

il 24 febbraio al Bangarang di Genova,

il 2 marzo al Magazzini Fermi di Aversa (CE),

il 21 marzo al Teatro Studio dell’Auditorium Parco Della Musica di Roma, il 23 marzo al Circolo Kessel di Cavriago (RE),

il 20 aprile allo Spazio 211 di Torino,

il 21 aprile al Vibra Club di Modena,

il 28 aprile all’Ubique di Bari, il 5 maggio al Bookique di Trento

e il 26 maggio all’AP Festival alla Chiesa di S. Pietro in Castello di Ascoli Piceno.

Wrongonyou_foto di Michele Piazza (4) b

 Wrongonyou, all’anagrafe Marco Zitelli, si è avvicinato alla musica folk grazie ad artisti internazionali come Bon Iver e Fleet Foxes. Da subito si è fatto conoscere come un giovane talento fuori dal comune che con la sua musica innovativa e autentica arriva dritto al cuore. Il suo è un progetto neo folk in lingua inglese, attento alla melodia e alla sperimentazione, insolito nel panorama musicale italiano e per questo in grado di attirare un pubblico attento e curioso che in questi anni ha seguito Wrongonyou in tanti concerti in tutta Italia e anche all’estero. Il cantautore si era fatto notare grazie ad alcuni suoi brani caricati su Soundcloud che avevano attirato l’attenzione prima di un professore di Sound Technology all’università di Oxford, che gli fece incidere i primi 4 singoli, e poi della Carosello Records con cui ha pubblicato il primo ep “The Mountain Man” (2016). Tra i suoi singoli di maggior successo “Killer” (https://youtu.be/37doeC9in40), “The Lake” (https://youtu.be/vJN3ewTwfk4) e “Let Me Down” (https://youtu.be/zBxPWYRc0rg).

www.facebook.com/wrongonyou/

www.instagram.com/wrongonyou/?hl=it

FILM “IL PREMIO”

il premio
12_il_premio_gigi_proietti_alessandro_gassmann
11_il_premio_alessandro_gassmann
09_il_premio_alessandro_gassmann_marco_zitelli
07_il_premio_gigi_proietti_alessandro_gassmann
06_il_premio_alessandro_gassmann_marco_zitelli
05_il_premio_gigi_proietti_rocco_papaleo_alessandro_gassmann
04_il_premio_anna_foglietta
03_il_premio_anna_foglietta_gigi_proietti
02_il_premio_alessandro_gassmann_gigi_proietti
Ph. Michele Piazza
Ph. Michele Piazza
Ph. Michele Piazza
Ph. Michele Piazza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *