Esce domani “La differenza” il nuovo album di Gianna Nannini

Gianna Nannini - www.lesfemmesmagazine (1)

Esce domani, 15 novembre, il suo album di Gianna Nannini LA DIFFERENZA” (Charing Cross Records Limited / Sony Music).

Fresca vincitrice del PREMIO TENCO 2019, la rocker italiana per eccellenza è ripartita dalle origini folk, blues e rock alla ricerca di ciò che fa la differenza, senza prestare il fianco a nessuna moda ma riaprendo quel capitolo rimasto in sospeso con l’album “California”.

Gianna Nannini Foto di Daniele Barraco - www.lesfemmesmagazine (3)

Gianna Nannini ha scelto di realizzare LA DIFFERENZA nei Blackbird Studio di John McBride a Nashville, Tennessee, nel regno dell’analogico, sede di grandi produzioni artistiche blues-rock. Il risultato sono 10 tracce registrate in presa diretta, «che bruciano di un fuoco puro e antico ma suonate in epoca digitale», come l’artista stessa le ha definite.

Gianna ha così raccontato questo disco:

“Si pensa a Nashville collegandola spesso al Country &Western,dimenticando quello che invece hasignificato la musica race in questa città meravigliosa, soprannominata “music city”. Nashville a partire dagli anni Quaranta e nel dopoguerra era il principale centro del Mid-South per quanto riguarda il blues, il rhythmand blues,il jazz e il gospel.

Nelle mie radici c’è sempre stato un sangue bianco-nero, sono ripartita dal blues verso il soul e il rock alla mia maniera. Conny Plank mi diceva che ogni paese ha il suo blues, basta che lo si faccia, che lo si produca che lo si alimenti, nella propria cultura di appartenenza.

Ma soprattutto, ed èil motivo per il quale ho scelto di punto in bianco di registrare questo disco a Nashville, qui grazie alla bravura dei musicisti non si registra con gli “overdubs” ma suonando tutti insieme nello stesso momento senza correzioni, post take.

 Gianna Nannini Foto di Daniele Barraco - www.lesfemmesmagazine (5)

Nello stesso modo ho anche scritto i testi, condividendo con Pacifico delle live session sui testi, parole scritte con la voce e il microfono.

Tutte le canzoni sono nate nel mio studio, vicino a Gloucester Road, a Londra “Una stanza tutta per me” (come diceva Virginia Woolf) che ho chiamato “MYFACEStudio” e che mi ha consentito un’intimità assoluta e una concentrazione totale dedita alla scrittura.

 Questo disco fa “La differenza”, e si sente, lo spirito live pervade ogni canzone.

 Queste 10 canzoni rimangono il documento di un pezzo di vita o di tante altre vite,perché l’ispirazione è una cosa magica, e quando arriva una melodia è una grande emozione e non bisogna farsela scappare.

 Io che ho sempre scritto di uguaglianza, di libertà e liberazione dalle paure, non ho paura di guardare, di amare, di abbracciare chi sa fare la differenza.

A volte è la gentilezza a fare la differenza, a volte la forza, il coraggio. Tutti siamo capaci di gesti che ci portano fuori dalla ripetizione, dalla prevedibilità a cui spesso sacrifichiamo la nostra vita.

Nella canzone “La differenza”, una donna innamorata, quindi dipendente ma fortissima proprio per le certezze che le danno i suoi sentimenti, dice semplicemente la verità: vai, fai e disfa ma la differenza tra me e te la faccio io. Lo dice divertita e consapevole, senza menarla.

 La Differenza la stavo cercando. In realtà la cerco sempre, ma questa volta ho messo in fila solo incognite, nessuna certezza, o quasi.

Erano tutte scommesse, evidentemente per me l’importante era non andare sul sicuro.

Gianna Nannini Foto di Daniele Barraco - www.lesfemmesmagazine (4)

Andare a Nashville, che mi ha richiamato come una sirena.

Ma che come una sirena poteva ingannarmi.

Lavorare con Mauro Paoluzzi, con Gino Pacifico, con Fabio Pianigiani. In genere dopo tanti anni di collaborazione l’intensità cala, ci si conosce perfettamente. E spesso in Musica, come in Amore, i rapporti lunghi ti confortano ma non consentono l’imprevisto, il guizzo. Con questi collaboratori abbiamo lavorato come se avessimo sedici anni, abbiamo ritrovato lo stupore che le canzoni quando nascono meritano. Perché una canzone nel momento in cui nasce è uno dei piccoli miracoli che noi esseri umani sappiamo fare, una creazione. Gianna”

 Questa la tracklist dell’album: 

La differenza (singolo attualmente in radio), 

Romantico e bestiale,

Motivo feat. Coez, 

Gloucester Road,

L’aria sta finendo,

Canzoni buttate,

Per oggi non si muore,

Assenza,

A chi non ha risposte e 

Liberiamo.

 Gianna Nannini Foto di Daniele Barraco - www.lesfemmesmagazine (3)

Crediti “La differenza” :

Prodotto da Gianna Nannini con Tom Bukovace Michele Canova.

Registrato da John McBride assistito da Allen Ditto.

Overdubs registrati da Allen Ditto, Jory Roberts e Seth MortonaiBlackbird Studio, Nashville, TN.

Registrazione delle voci in “Romantico e bestiale” e “Liberiamo”: MoHausler.

Chitarra Acustica in“demo intro” in “Gloucester Road”: Fabio Pianigiani.

Consulenza musicale: Mauro Paoluzzi.

Tastiere aggiuntivein “La differenza” Alex Alessandroni JR.

Mixato da Alan Moulder.

Mix Engineer: Caesar Edmunds.

Mix Assistant: Tom Herbert.

Mixato pressoAssault and Battery1, Londra, tranne “Motivo”, mixato da Pino Pischetola presso Pinaxa Studio, Milano.

Masterizzato da: Tony CousinpressoMetropolis Studio, Londra.

Musicisti in studio

Live Studio Production: Tom Bukovac.

Batteria: Chris McHugh.

Basso: Tony Lucido.

Chitarra acustica ed elettrica, piano, mandolino: Tom Bukovac.

Chitarra acustica ed elettrica: Jerry McPherson.

Chitarra acustica ed elettrica: RobMcNelley.

Piano Rhodes, synth, B3, fisarmonica: Tim Lauer.

Programming e synth: Bobby Campbell.

Cori: WendyMoten.

Gianna Nannini Foto di Daniele Barraco - www.lesfemmesmagazine (2)

Da domani venerdì 15 novembre LA DIFFERENZA sarà disponibile in versione fisica (CD e vinile) e in digitale nei principali store e piattaforme streaming. Pre order: https://smi.lnk.to/ladifferenza.

Il disco è nato piano, voce e chitarra a Londra in un piccolo studio di Gloucester Road (anche titolo di una canzone dell’album), soprannominato da Gianna “MYFACEStudio”, dove l’artista ha condiviso session improvvisate (documentate sulla sua pagina IG) con PacificoDave Stewart, Fabio Pianigiani, Mauro Paoluzzi e tanti altri amici e colleghi.

 Gianna Nannini Foto di Daniele Barraco - www.lesfemmesmagazine (1)

“LA DIFFERENZA” contiene un unico duetto, con Coez, nel brano “Motivo”. Il disco è stato prodotto da Gianna Nannini con Tom Bukovac e Michele Canova, mixato da Alan Moulder (tranne “Motivo” che è stato mixato da Pino “Pinaxa” Pischetola) e registrato da John McBride.

 Il 30 maggio 2020 Gianna Nannini tornerà live in Italia con un atteso concerto allo Stadio Artemio Franchi di Firenze. Sarà la prima volta in cui la rockstar senese si esibisce nello stadio fiorentino, un evento unico in cui esserci farà la differenza! L’occasione per vivere tutta l’energia di una vera… Gianna da stadio, che porterà sul palco i suoi grandi successi e i brani del nuovo disco.

I biglietti sono disponibili in prevendita su Ticketone.it e nei punti vendita abituali (info su www.friendsandpartners.it).

 Gianna Nannini - www.lesfemmesmagazine (2)

Gianna Nannini nel 2020 sarà impegnata in un tour europeo, che partirà da Londra il 15 maggio per poi proseguire a Parigi, Bruxelles, Lussemburgo e arrivare a giugno in Germania per 4 date. Un lungo viaggio che si concluderà ad ottobre, quando si esibirà di nuovo sui palchi della Germania con 6 date e poi su quelli della Svizzera con 2 date (#GNEuropeanTour).

GIANNA NANNINI EUROPEAN TOUR

 15 maggioLONDRA Shepherd’s Bush

18maggio PARIGI Olympia

20maggio BRUXELLES CirqueRoyal

21maggio LUSSEMBURGO Rockal

30 maggio FIRENZE Stadio Artemio Franchi

23 giugno COLONIA Tanzbrunnen

24giugno EHINGEN Marktplatz

26giugno BERLINO Zitadelle

27giugno AMBURGO StadtparkOpenair

9 ottobre AALEN Ulrich Pfeifle Halle

10ottobre LUDWIGSBURG MHP Arena

12ottobre MONACO Philharmonie

13ottobre FRANCOFORTE Alte Oper Frankfurt

15ottobre KEMPEN Big Box Allgau

17ottobre NORIMBERGA Meistersingerhalle

21ottobre ZURIGO Hallenstadion

23ottobre GINEVRA TheatreDuLeman

 Durante la sua lunga carriera, Gianna Nannini ha conquistato generazioni di fan con il suo marchio di fabbrica che unisce dolcezza melodica e trascinante energia. Con la sua presenza scenica unica e un approccio sempre molto diretto, Gianna in questi anni ha conquistato i palchi di tutta Europa ed è considerata il volto femminile del rock per eccellenza!

 

www.giannanannini.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *