A casa di Montalbano: un tour nei luoghi magici del Commissario

montalbano - ph. assya d'ascoli (3)

montalbano - ph. assya d'ascoli (7)Chi vive in Sicilia si sente sempre in vacanza, o quasi.  L’atmosfera spensierata di alcuni luoghi, il colore del mare che trovi sempre ad attenderti,  il clima mite di una primavera perenne aiutano a darti questa illusione ma, se riesci a ritagliarti una breve parentesi per una pausa come si deve, il tuo cuore va davvero in vacanza leggero anche a pochi passi da casa.

Qualche giorno fa è toccato a noi! Mio marito, io,  la nostra cagnolina e degli amici che ci hanno raggiunti lì siamo scappati dalla città (Catania) alla volta di uno dei luoghi ormai più famosi della nostra meravigliosa Isola : Punta Secca alias Marinella, quella piccola fetta di paradiso fronte mare in cui il commissario Montalbano sorseggia caffè, inveisce contro Catarella che lo sveglia con una telefonata alle 7 del mattino, passeggia sulla spiaggia in attesa di una “ bona pinzata”.

montalbano

In questo piccolo borgo marinaro, dove il tempo è scandito dalle onde del mare, è facile staccare la spina e perdersi guardando il tramonto che cala lento sul mare e, nonostante la grossa quantità di persone che arrivano lì anche solo per fare una foto davanti la casa più famosa di Sicilia, è ammirevole constatare quanto il paese sia rimasto fedele a se stesso offrendo null’altro che la sua abbagliante semplicità.montalbano - ph. assya d'ascoli (5)

Punta Secca, frazione di Santa Croce Camerina, prende il nome dalla conformazione del suo stesso territorio:  la spiaggia è di sabbia fine ma di tanto in tanto spuntano zone rocciose, piccoli scogli che spuntano dal mare, secche per l’appunto.   La casa del commissario fino al 1904 era semplicemente un magazzino per la salagione delle sarde poi venne acquistato direttamente dal demanio e diventò abitazione. Da qualche anno a questa parte nel nostro immaginario Luca Zingaretti nei panni di Salvo Montalbano vive e pensa lì. Accanto alla casa sorge una torre saracena del ‘300 e a pochissimi metri da lì si trova un faro costruito nel 1853 e ancora perfettamente funzionante ed  una chiesetta dedicata alla Madonna di Portosalvo che fanno, insieme ad alcuni ottimi ristoranti, da breve perimetro alla piazzetta che è il cuore pulsante del borgo.  montalbano - ph. assya d'ascoli (6)

 

Durante la nostra fuga abbiamo avuto la fortuna di poter soggiornare proprio nella casa di Montalbano, e per un’appassionata “montalbaniana”  come me è stato davvero bello poter vivere, anche se per pochissimo,  nei luoghi in parte utilizzati per le riprese. La casa si sviluppa su tre piani, il primo ed il secondo sono da tempo un B&B . Il piano terra è rimasto a lungo  ad uso esclusivo dei proprietari che da un po’ hanno deciso di affittarlo come casa vacanze e noi eravamo lì. Confesso che la maggior parte del nostro tempo lo abbiamo speso proprio  in casa, anzi, sulla sua terrazza in spiaggia tra il vociare garbato dei bagnanti, i fans che scattavano foto da più angolazioni, il mare, l’odore di salsedine e la sensazione che, da un momento all’altro, Augello o Fazio potessero spuntare dal retro della casa in cerca del loro commissario.

montalbano - ph. assya d'ascoli (1)

 

 

Ma è la sera il momento in cui più forte è l’illusione di poter vedere il commissario.  E’ molto facile immaginartelo, come nella fiction che tanto amiamo, seduto in terrazza mentre assapora le delizie che la sua fidata Adelina gli prepara a dispetto della bionda Lidia che in cucina è un fiasco . Nella cucina in muratura che ogni tanto spunta negli episodi ho cucinato anche io ed è stato divertente immaginare di essere Adelina per un istante. Confesso che non ho preparato nessuna delle sue prelibatezze, mi sono dedicata a ricette più semplici in linea con l’idea del “voglio fare il minimo sindacale perché sono in vacanza” . Come, ad esempio,  delle buonissime bruschette di pane ragusano (quello di semola di grano duro)  abbrustolito e condito solo con un po’ di olio, peperoncino , sale e semi di finocchietto…semplici ma gustosissime!

montalbano - ph. lorenzo isaia

Eppure ,da brava cuoca a domicilio, secondo voi non ho pensato  di portare in tavola una teglia come si deve di pasta ‘ncasciata fatta a regola d’arte?!  Il pensiero in quei due giorni restò tale ma la ricetta ce l’ho e ve la regalo con tutto il cuore così, se in una sera d’estate, vi viene quel desiderio improvviso di  evocare il commissario Montalbano, un piatto di questa pasta  ve lo farà di certo sentire più vicino!

montalbano

Pasta ‘ncasciata di Adelina:

500 grammi di sedanini rigati

200 grammi di tuma o cosacavaddu

200 grammi di carne trita

80 grammi di pecorino grattugiato

3 uova sode

2 grosse melanzane

1 cipolla piccola

salsa di pomodoro

basilico, olio, sale e pepe

Vino bianco per sfumare

Pangrattato q.b.

 

Tagliare a fette le melanzane e metterle sotto sale. Sciacquarle per bene, strizzarle e friggerle in abbondante olio caldo.

Tagliare la cipolla finemente, soffriggerla con un filo di olio e aggiungere la carne trita appena inizia ad appassire. Sfumare col vino bianco e appena è del tutto evaporato aggiungere qualche cucchiaio di salsa. Salate e pepate e lasciate riposare.

Lessare la pasta,  scolatela al dente e  conditela  con la salsa di pomodoro e qualche foglia di basilico fresco.

Ungete una teglia  e spolveratela con il pangrattato. Versateci all’interno  la pasta alternandola a strati di carne, tuma e uova sode, melanzane fritte e formaggio grattugiato. L’ultimo strato deve essere di melanzane, qualche cucchiaio di salsa e abbondante pecorino grattugiato.

Infornate per una ventina di minuti a 200°, appena il formaggio avrà formato una crosticina la vostra pasta ‘ncasciata sarà pronta da gustare ma prima lasciate che si raffreddi un po’ !

Trovate Assya D’Ascoli presso home food factory

https://www.facebook.com/homefoodfactory1

https://homefoodfactorysite.wordpress.com/

Sfoglia la Gallery

montalbano - ph. lorenzo isaia
montalbano - ph. assya d'ascoli (8)
montalbano - ph. assya d'ascoli (4)
montalbano - ph. assya d'ascoli (5)
montalbano - ph. assya d'ascoli (6)
montalbano - ph. assya d'ascoli (7)
montalbano - ph. assya d'ascoli (3)
montalbano - ph. assya d'ascoli (2)
montalbano - ph. assya d'ascoli (1)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *