An evening with……..la libertà di Manuel Agnelli

manuel agnelli - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (17)

Siete mai stati a casa di Manuel Agnelli? Io si.

Sono stata gentilmente invitata la sera dell’8 aprile.

La cortesia è quella di sempre.

Quella riscontrata già dalla prima volta che mi sono state aperte le porte del mondo Afterhours.

manuel agnelli - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (11)

La casa di Manuel Agnelli in questi giorni è itinerante.

Come un immenso camper, gira e si ferma.

Poi, se ne hai voglia, bussi e entri.

Trovi Manuel, trovi le sue cose, i suoi dischi, i suoi strumenti, i suoi libri, la sua mobilia.

Trovi anche uno degli amici più cari, Rodrigo D’Erasmo.

rodrigo d'erasmo - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (21)

Manuel si palesa e no, non ti chiede se vuoi ascoltare qualcosa, ti porta nel suo mondo, quello di una serata seduta in poltrona a sorseggiare vino, o quello che vuoi, mentre due artisti immensi ti regalano la loro arte, i loro pensieri, stralci di libri che amano.

L’atmosfera è così bella e Manuel è così libero su quel palco che quasi stenti a riconoscerlo.

Fa un po’ a botte con quello tutto d’un pezzo che hai visto dare giudizi a X Factor, ma anche con quello che hai visto nei due concerti precedenti.

E’ un altro Manuel, ma la sensazione è quella che di uno specchio pulito e lucido dove ti rifletti e vedi, veramente, quello che la polvere ti aveva offuscato, non lasciandoti vedere tutto sino in fondo.

manuel agnelli - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (21)

Adesso l’orizzonte è libero e puoi iniziare questo viaggio stupendo.

Un viaggio elegante, essenziale, ma ricco.

Ricco di musica, di parole, di arrangiamenti, racconti e condito da tanta, ma tanta ironia.

Quella ironia, pungente, talune volte anche triste, che contraddistingue Manuel.

Poi c’è Erasmo, come qualcuno l’ha definito, ma questa è una storia che non posso svelare, non farò da spoiler.

rodrigo d'erasmo - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (24)

Dicevo c’è Rodrigo D’Erasmo, lui e la sua eleganza, lui e la sua presenza quasi defilata, ma che di celato non ha proprio niente.

Lui che col suo violino può fare cose che non avresti mai immaginato, che suona uno strumento, considerato l’emblema del classico e che lui fa suonare come se fosse lo strumento più rock del mondo.

Spesso guardiamo all’estero a musicisti che definiamo geniali e non guardiamo cosa abbiamo a casa nostra.

Rodrigo è uno di quei musicisti, che per postilla contrattuale, alla nascita, dovrebbe essere obbligatorio ascoltare almeno una volta nella vita.

Ho avuto questo privilegio più volte ed ogni volta penso che non è mai abbastanza.

Se a questo aggiungi che non credo esista al mondo persona più gentile dell’Erasmo e allora capisci che la miscela è esplosiva.

manuel agnelli - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (13)

Il padrone di casa nel frattempo, ti ha proprio soggiogato, ammaliato e portato via.

Quando scatta l’applauso, quasi ti dispiace e pensi: “oh ma non interrompete!!!”.

E, invece, interrompono ed è giusto che lo facciano perché gli applausi devono esserci, anche se in realtà è come se qualcuno ti scuotesse mentre dormi e stai facendo un sogno bellissimo.

Sono stata a casa di Manuel Agnelli, se lo incontrate nella vostra città vi consiglio di suonare ed entrare, è un incontro che vi avvolgerà come quella coperta leggera che ai primi freddi desiderate avere, come un maglione caldo, una tazza di thé, un buon vino.

Lasciatevi avvolgere, alla fine capirete che non lo sapevate, ma ne avevate bisogno.

www.valeriagiuffrida.com

Le immagini sono di Valeria C. Giuffrida per Les Femmes Magazine – E’ vietata qualsiasi forma di riproduzione

Sfoglia la gallery della serata

rodrigo d'erasmo - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (24)
rodrigo d'erasmo - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (20)
manuel agnelli - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (21)
manuel agnelli - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (17)
manuel agnelli - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (7)
manuel agnelli - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (8)
manuel agnelli - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (10)
rodrigo d'erasmo - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (18)
rodrigo d'erasmo - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (23)
rodrigo d'erasmo - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (22)
rodrigo d'erasmo - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (19)
manuel agnelli - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (13)
manuel agnelli - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (11)
manuel agnelli - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (6)
manuel agnelli - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (5)
manuel agnelli - ph. valeria c. giuffrida - www.lesfemmesmagazine (4)

 

5 Responses

  1. Un capolavoro questo articolo,pregno di poesia e gratitudine verso due grandi artisti che ci hanno fatto sognare. Anch’io stavolta ho avuto la fortuna di essere invitata a casa di Agnelli, e devo dire che si sta veramente bene . La sua ospitalità è proprio come la descrivi tu , Valeria, calda e avvolgente . Un’esperienza indimenticabile

  2. Amore e dedizione per la musica ma anche per l’uomo dietro la musica, questo ci leggo! E la voglia di fare arrivare a tutti questo messaggio!
    Due grandi uomini e la loro arte descritti da occhi che colgono vita e particolari !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *