TAOMODA 2017: FOLLOW THE SOCIAL

TAOMODA - MIGRANTES

AGATA PATRIZIA SACCONETAORMINA –  Domenica 17 settembre, alla vigilia della Milan Fashion Week, TAOMODA ritorna protagonista nella cittadina medievale perla del Mediterraneo con l’evento capsule “Follow The social”in occasione del quale il Presidente dell’Associazione Albergatori di Taormina Italo Mennella concretizzerà la cooperazione sancita lo scorso 16 luglio all’Excelsior Palace Hotel di Taormina – nell’ambito della rassegna TAOMODA durante la masterclass “La coperta dell’accoglienza”- tra l’AAT e la Fildis Siracusa con la partecipazione del direttivo europeo dell’UWE per il progetto Migrantes finalizzato alla valorizzazione dei talenti e delle professionalità femminili, la differenza di genere, l’integrazione sociale e culturale delle donne immigrate, donando dieci macchine da cucire alle associazioni legate al progetto MIGRANTES promosso e coodinato da Elena Flavia Castagnino Presidente della Fildis Siracusa. “Grazie a Taomoda abbiamo potuto conoscere e apprezzare il progetto Migrantes promosso dalla Fildis Siracusa – afferma il Presidente della AAT Italo Mennella – L’integrazione nel tessuto sociale, così come accade nelle altre nazioni, parte proprio dalla formazione e dall’apprendimento della lingua ed è per questa ragione che abbiamo ritenuto importante apportare un nostro contributo donando dieci macchine da cucire”.

TAOMODA - MIGRANTES 2Ha un futuro così il progetto “La coperta dell’accoglienza”, organizzato da Taomoda in sinergia con Fildis Siracusa. Un progetto interculturale che ha visto un gruppo di donne immigrate, afferenti ai Centri di Accoglienza presso cui la FILDIS Siracusa opera a puro titolo di volontariato, imparare insieme agli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Catania le prime regole delle tecniche taglio e cuci dei couturier grazie all’attenta guida della nota stilista FillyCusenza, direttore creativo di FillyBiz, in una  masterclass di successo voluta da Agata Patrizia Saccone, Presidente di Taomoda, attenta da sempre al sociale e al mondo femminile.

Ogni donna migrante, adesso ha una prospettiva sicura di lavoro ed integrazione nel tessuto sociale in cui vive, una grande opportunità di avviare una attività imprenditoriale in proprio che le consenta una maggiore consapevolezza delle proprie competenze e capacità.

In occasione dell’evento sarà allestita la mostra SOLID-ARTE– costituita da 5 abiti iconici realizzati dai fashion designer dell’Accademia Belle Arti di Catania –  a cura di Liliana Nigro docente di storia del costume .

 

www.taorminamoda.it

FB|TAOMODA IG|@taomoda_taoawardsTW|@taorminamoda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *