Ermal Meta infiamma l’Anfiteatro di Zafferana Etnea

Ermal Meta - 28 luglio 2017 - ph. valeria c. giuffrida (20)

Ermal Meta - 28 luglio 2017 - ph. valeria c. giuffrida (4)Zafferana Etnea, denominata la ” Perla dell’Etna ” con la sua posizione incantevole,offre un panorama stupendo e rappresenta una delle porte d’accesso al vulcano.Con il suo suggestivo Anfiteatro “Falcone Borsellino” anche quest’estate fa da cornice a grandi eventi, regalando ad un pubblico variegato ed esigente, momenti di alto spessore, all’insegna della musica che conta.

Il 28 di Luglio con un tour estivo di grande successo,ha fatto tappa sul palco dell’ Anfiteatro ” Ermal Meta “con un concerto energico, fatto di ritmo e parole, coinvolgendo il pubblico con due ore di musica vera.

Dopo l ‘ avventura nei panni di giudice ad Amici 16, adesso accompagnato da bravi musicisti da’ spazio alla musica.

Basta poco , per capire quando un’ artista ha talento e nella sua carriera di autore Ermal Meta di successi e riconoscimenti ne ha collezionati tanti, scrivendo per i più importanti artisti del panorama musicale (Renga, Mengoni, Mannoia, Emma,Patty Pravo).

Ermal Meta - 28 luglio 2017 - ph. valeria c. giuffrida (15)

Da autore a cantautore il passo è stato breve e l’ artista sta vivendo un periodo particolarmente felice e la sua ultima partecipazione a Sanremo come solista ha dato una spinta ulteriore alla sua carriera, aggiudicandosi un terzo posto meritatissimo con “Vietato Morire” premio della critica e premio per la migliore cover “Amara terra mia” di Modugno.

Proprio quest’ultima è da  brividi cantata sul palco dell’anfiteatro dove resta da solo con la sua chitarra, sicuramente uno dei momenti più emozionanti del concerto.

Ma alle sonorità acustiche si alternano momenti più pop rock come “Gravita con me ” che mette in risalto il basso di Dino Rubino, la chitarra di Marco Montanari, la batteria di Emiliano Bassi e le tastiere di Roberto Pace.

Ermal Meta - 28 luglio 2017 - ph. valeria c. giuffrida (12)

Un altro momento straordinario segue con una canzone dolce e silenziosa come ” Piccola Anima” concedendo spazio alla chitarra di Andrea Vigentini.

Se il tuo cielo in quell’ istante è coperto, non importa , tu lo guardi lo stesso, perché la musica fa miracoli e ad un musicista di spessore come Ermal Meta che regala emozioni, perdoni anche una leggera incavolatura durante la serata perché capisci che in fondo tutti i torti non aveva !!

Foto di Valeria C. Giuffrida

Ermal Meta - 28 luglio 2017 - ph. valeria c. giuffrida (20)
Ermal Meta - 28 luglio 2017 - ph. valeria c. giuffrida (19)
Ermal Meta - 28 luglio 2017 - ph. valeria c. giuffrida (16)
Ermal Meta - 28 luglio 2017 - ph. valeria c. giuffrida (15)
Ermal Meta - 28 luglio 2017 - ph. valeria c. giuffrida (14)
Ermal Meta - 28 luglio 2017 - ph. valeria c. giuffrida (13)
Ermal Meta - 28 luglio 2017 - ph. valeria c. giuffrida (12)
Ermal Meta - 28 luglio 2017 - ph. valeria c. giuffrida (9)
Ermal Meta - 28 luglio 2017 - ph. valeria c. giuffrida (8)
Ermal Meta - 28 luglio 2017 - ph. valeria c. giuffrida (7)
Ermal Meta - 28 luglio 2017 - ph. valeria c. giuffrida (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *